Portrait session con Martina Curci MUA & Chamelia

20180204_chamelia__DSC5700.jpg

La mattina è fredda e ventosa, combinazione spiacevole sia per le ragazze, con i lunghi capelli scompigliati dal vento nei momenti meno opportuni e una sensibilità ridotta a causa del freddo, sia per me, più che altro a causa dello stand luce su cui monto un ombrello che potrebbe cadere con un colpo di vento troppo forte.
Oggi mi trovo al quartiere delle Albere a Trento con Martina Curci MUA, la mia prima collaborazione con una Make-Up Artist e Chamelia, modella con cui ho già collaborato in passato.

Facciamo una colazione veloce, poi Martina si mette subito al lavoro; è interessante vederla all'opera, il processo di applicazione del make-up mi ricorda molto il processo che seguo nella post-produzione. Con strumenti e modi diversi, entrambi puntiamo ad enfatizzare le forme del volto, ad uniformare i toni della pelle, ad esaltare dei particolari o a mascherare delle imperfezioni.
Il make-up è delizioso, così come collaborare con Martina e Chamelia, trovo inoltre che, anche se esso non sostituisce la post-produzione, aiuta comunque moltissimo nel creare una interpretazione finale più curata dell'idea che il team creativo vuole produrre.
Alterniamo make-up e sessione fotografica per tre look differenti; il tempo vola e arriva velocemente il momento di salutarsi.

Ecco alcune foto della mattinata:
 

 
20180204_martinaChamelia_DSC5679.jpg
20180204_chamelia__DSC5817.jpg